Baggio – Raggiro del “finto avvocato”: arrestato truffatore, recuperato l’oro sottratto ad un’anziana

Cronaca

Milano 27 Novembre – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Milano – Porta Magenta hanno tratto in arresto Giuseppe Zinzi, 48enne di Napoli, truffatore in “trasferta”, responsabile di aver raggirato una 76enne, residente in via delle Forze Armate.

I militari, impegnati nel servizio di controllo del territorio, lo hanno notato all’uscita del  condominio della vittima, mentre occultava nelle tasche dei pantaloni alcuni monili d’oro. Bloccato l’uomo, che non ha saputo giustificare la provenienza dei gioielli, i Carabinieri hanno approfondito le verifiche rintracciando la vittima e ricostruendo le circostanze dell’odioso reato.

L’anziana era stata contattata al telefono dapprima da un fantomatico sottufficiale dei Carabinieri, poi da un falso avvocato. I due avevano carpito la fiducia dell’anziana, convincendola che un nipote avesse causato un grave incidente. Si rendeva quindi necessario consegnare una somma in contanti o, in alternativa, altri valori all’emissario che si sarebbe presentato alla porta di casa.

Il truffatore è stato condotto a San Vittore, dove resta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Quanti lo riconoscessero quale autore di altre truffe potranno segnalarlo con fiducia ai Carabinieri del luogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.