Lacchiarella – Denaro in cambio della restituzione del cellulare smarrito

Cronaca

Milano 24 Novembre – I Carabinieri della Stazione di Lacchiarella hanno denunciato in stato di libertà due cittadini marocchini, di 34 e 57 anni, commercianti ambulanti, entrambi già noti alla Giustizia, ritenuti responsabili di estorsione.

Gli uomini dell’Arma sono entrati in azione su segnalazione di una 21enne del posto che, nello scendere dall’auto, aveva perso uno smartphone di ultima generazione, cadutole dalle tasche. Subito ritornata sul posto, la giovane non aveva più trovato il telefono. Da un secondo cellulare aveva quindi effettuato una chiamata all’apparecchio smarrito, alla quale avevano risposto due stranieri che le richiedevano una somma di denaro da concordare per la riconsegna del telefono, dandole appuntamento per la sera stessa in un parcheggio di Vigevano. All’incontro prefissato, tuttavia, i due malviventi non si presentavano.

L’attività info-investigativa condotta dai militari, partita dalla denuncia del fatto e dalla localizzazione del dispositivo in un piccolo centro del pavese, ha permesso di risalire ai due uomini e di recuperare lo smartphone, restituito alla proprietaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.