Ambrogino d’oro a Letizia Moratti

Milano

Milano 17 Novembre – Un «sì» all’unanimità per l’ex sindaco di Milano. Il 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, a Letizia Moratti verrà conferito l’Ambrogino d’oro al teatro Dal Verme. Prima donna presidente Rai, primo sindaco donna e in prima linea per l’impegno nel sociale con la Fondazione San Patrignano: con queste motivazioni la commissione per le civiche benemerenze ha votato il riconoscimento proposto da Gianluca Comazzi, di Forza Italia, che nelle ultime settimane ha svolto il ruolo di tessitore tra i consiglieri comunali e ha preparato il terreno per ottenere la massima condivisione sulla candidatura Moratti dopo la bocciatura nel 2013 per le spaccature politiche.

«Sono onorata di questo riconoscimento per l’amore che ho verso Milano», ha commentato l’ex sindaco in una telefonata con Comazzi. «Era felicissima», riferisce il capogruppo azzurro sottolineando che a San Patrignano «più di 27 mila ragazzi sono stati salvati e molti provenivano da Milano». «Il giudizio sul suo operato di sindaco — ha detto il capogruppo del Pd, Filippo Barberis — non ci ha impedito di premiare il suo impegno nel sociale e per le relazioni internazionali della città». Concorda Anita Pirovano, di SinistraxMilano: «Credo ancora nella politica che considera la pluralità un valore — ha scandito —. Per questo non ho espresso contrarietà sul premiare Letizia Moratti, pur bocciandola da sindaco. Riconosco il tanto impegno sociale nonostante muova da sensibilità che sento assai distanti da me». (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.