Arese: denuncia il furto dell’auto per incassare il risarcimento, scoperto dai carabinieri.

Cronaca

Milano 13 Ottobre – I Carabinieri della Stazione di Arese hanno deferito in stato di libertà un 35enne del posto, impiegato, per simulazione di reato e truffa ai danni di una compagnia assicurativa.

Il 9 ottobre scorso, l’uomo aveva denunciato il furto della propria utilitaria, avvenuto – secondo lui – durante la notte. Le immediate indagini svolte dai Carabinieri, anche con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza del Comune, hanno però permesso di accertare che il proprietario si era liberato dell’auto, in avaria, facendola trasportare altrove col carro attrezzi da un ignaro meccanico.

Quando gli è stato contestata l’incompatibilità della denuncia con l’evidenza della ricostruzione investigativa, il truffatore ha ammesso le proprie responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.