Piazzale Lugano, ma da che parte lo si guarda?

Milano

Milano 12 Ottobre – Osservazione attenta e proposta: ancora una volta Urbanfile nota la disarmonia di una piazza e propone una piazzale_lugano_3-1024x768soluzione estetica “E’ incredibile come a Milano ci siano luoghi che col tempo si sono imbruttiti o che abbiano avuto una trasformazione parziale, tanto da renderli sciatti, ma solo in parte. Uno di questi casi secondo noi è Piazzale Lugano, la grande piazza posta tra la Ghisolfa e la Bovisa attraversata dal curvone della circonvallazione che in questo punto assume più un aspetto di autostrada che di una via cittadina.

Piazzale Lugano è più famosa ultimamente per l’ex-palazzo delle poste che è stato oggetto di lunghe cronache urbane, abbandonato, occupato e spogliato e demolito in parte (la società aveva finalmente messo in sicurezza l’area, impedendo nuove occupazioni), oggi chiude ancora la prospettiva a sud-ovest della piazza in attesa di un futuro ancora da chiarire.

piazzale_lugano_2La circonvallazione taglia in due parti la piazza, a sud un parchetto, anche ben tenuto e gradevole, con l’affaccio dei numeri 9 e 15, oltre al mostro abbandonato delle ex-Poste.

Noi abbiamo provato a sistemare aggiungendo alberi e creando un’aiuola nel punto a triangolo verso il basso dell’immagine. Abbiamo lasciato il parcheggio e abbiamo “abbellito” anche il lato settentrionale della piazza con poco. (vedasi foto esplicative su Urbanfile)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.