Retake Milano salva una Chiesa dal degrado

Milano Milano Solidale

Milano 10 Ottobre – Sabato 08 Ottobre, Retake Milano, associazione che si occupa di ripulire i muri dall’inciviltà e dalla stupidità umana è intervenuta presso la Cappelletta per la Compagnia della Santa Croce alle Cascine Abbadesse, monumento  nazionale, costruita nel XVIII secolo (1722), completamente imb14647370_1496749030342188_902946237_orattata nelle parti basse dell’intero perimetro. L’operazione, iniziata alle 9 del mattino in collaborazione col parroco locale Don Mario, si è protratta fino alle 12,30 circa, quando, dopo ore di lavoro e sudore questo monumento è stato restituito alla collettività. Spesso davanti a questi atti di inciviltà si scuote la testa e si tira innanzi, convinti che non cambierà nulla. Questo è, in gran parte vero. Le eccezioni dipendono da pochi, coraggiosi, appassionati individui che hanno scelto di non arrendersi.

 

E’ di qualche giorno fa’ la notizia che ci sarebbe una vera e propria internazionale dei writers che sceglie Milano come suo sfogatoio. Il motivo, presumiamo, è multiforme. Ma deve esserci sicuramente una componente legata al lassismo 14646757_1496748363675588_667220347_odella nostra Giustizia. Così solerte nel rovinare vite e carriere di galantuomini e così disattenta a chi rovina la città dove tutti noi viviamo. Prendendosela, tra l’altro, con monumenti storici. Il dettaglio non è secondario. La scusa di questi vandali, spesso, è prendersela col grigiore. Una chiesa del diciottesimo non è grigia. Come di grigio nella materia che riempie i loro crani non è rimasto nulla. Per questo urge l’intervento di associazioni come Retake.

Tutto è bene quel che finisce bene. Per questa volta. Fino al prossimo imbecille che si crederà un grande artista.

14647319_1496749867008771_867989080_o                                                        chiesapulita

Luca Rampazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.