Via Lario: il Comune non sa più rifare le strisce

Fabrizio c'è Milano
Milano 25 Settembre – Volete una prova che Milano è  governata da incapaci? Andate in Via Lario. Qui il Comune di Milano ha riasfaltato la strada. Dopo 3 notti insonni (i lavori si sono svolti di notte per non intralciare il traffico già impazzito di questi giorni) i residenti hanno scoperto che le strisce erano state realizzate in maniera sbilenca. Anziché dividere in 2 parti uguali le carreggiate, la striscia ha creato una corsia per 2 veicoli nel senso di marcia in ingresso a Milano e una in uscita. Ciò non può essere una scelta voluta perché in Via Lario invece si formano soprattutto colonne in uscita verso la circonvallazione esterna e Via Murat.
A meno che non si tratti di un dispetto voluto agli automobilisti da parte di una Giunta che li vuole solo tartassare con telecamere, multe e Area C e vuole eliminare carreggiate e parcheggi. L’ipotesi più probabile è però quella dell’incapacità. Anche la Giunta Sala è incapace di fare i lavori stradali entro Agosto, è incapace di verificare come vengono svolti i lavori, è incapace di assicurare che i soldi dei contribuenti vengano spesi per opere fatte a regola d’arte.
Fabrizio De Pasquale, Consigliere Comunale di Forza Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.