NEXT 100 Festival e Ligabue all’Autodromo di Monza. BMW Italia celebra il centenario del Gruppo e i 50 anni di presenza in Italia 

Cultura e spettacolo

Sabato e domenica al Liga Rock Park verranno presentati live tre nuovi brani dal disco del cantante in uscita a novembre

Milano 23 Settembre – Un fine settimana per festeggiare i cento anni del Gruppo BMW e i due unici concerti del 2016 di Ligabue all’Autodromo Nazionale di Monza: fino a domenica il circuito ospiterà il Next 100 Festival, evento del BMW Group Italia ideato per celebrare il centenario della casa tedesca e i 50 anni di presenza del marchio in Italia. BMW allestirà, in oltre 46mila metri quadrati all’interno del circuito, aree dedicate alle esperienze e al divertimento con l’esposizione di circa 300 prodotti tra BMW, Rolls-Royce, MINI, moto e scooter, oltre alle vetture del BMW Autoclub Italia, del MINI Federclub e le moto del BMW Motorrad Federclub Italia.

Per sabato 24 settembre sono previsti 1.500 motociclisti appartenenti al BMW Motorrad Federclub Italia e 250 appassionati dei MINI Federclub che parteciperanno alle rispettive parate in pista. La giornata di domenica sarà caratterizzata dal dinamismo e dalla sportività del Gruppo: la pista si animerà con le gare del MINI Challenge e dell’Althea BMW Racing Show con i piloti ufficiali del team Superbike. Gli appassionati di vetture e delle competizioni del passato potranno assistere alla parata delle più significative auto da corsa BMW guidate dai più celebri piloti dell’epoca. Previsti anche test drive in pista, al fianco di un pilota professionista della BMW Driving Experience, per la gamma BMW M e per la gamma MINI John Cooper Works. La gamma BMW xDrive effettuerà test drive stradali, su Parcour attrezzato o in off-road in area dedicata. Anche BMW Motorrad metterà a disposizione la gamma moto e scooter, compresi i nuovi modelli 2016 per test ride dedicati nelle giornate della manifestazione. Esposizioni e attività arricchiranno il programma del Next 100 Festival, consultabile sul sito next100festival.bmw.it. La manifestazione è aperta fino alle 20 di ogni giorno, previa registrazione sul sito.

Sabato 24 e domenica 25 settembre si terranno nel Parco dell’Autodromo gli unici eventi live di Luciano Ligabue del 2016, di cui BMW Italia è partner. ligabue_30052014-img_3188_1_foto_di_cjarno-iotti_credito_obbligatorio_m-300x200Nella due giorni di Liga Rock Park, Ligabue presenterà live tre nuovi brani estratti dal disco in uscita a novembre “Made in Italy”, oltre al primo singolo “G come Giungla”, il cui video ha superato il milione di visualizzazioni su YouTube. Ligabue sarà accompagnato da Federico “Fede” Poggipollini (chitarra), Max Cottafavi (chitarra), Luciano Luisi (tastiere), Davide Pezzin (basso), Michael Urbano (batteria), Massimo Greco (tromba e flicorno), Corrado Terzi (sax baritono) ed Emiliano Vernizzi (sax tenore e sax soprano). I concerti avranno inizio alle 20.30, con apertura al pubblico dalle ore 12. Saranno Francesco Rainero (con il brano “La Strada”), Last (con “10 mila Anni Luce”), The Jab (con “Regina”) e I Dei Degli Olimpo (con “Mille Anni dall’Ombra”) ad aprire i due concerti: cioè i vincitori del LigaRockParkContest, il concorso voluto da Regione Lombardia per valorizzare giovani talenti musicali.

Sono ancora disponibili su ticketone.it le prevendite per il 25 settembre (biglietto  57,50€ diritti di prevendita inclusi). Chi acquisterà online su ticketone.it il biglietto per Liga Rock Park scegliendo la modalità di spedizione a casa o il ritiro sul luogo dell’evento riceverà, insieme allo special box anche il FanTicket, l’esclusivo biglietto “memorabilia” dal design unico e colorato (stampato a colori in alta risoluzione fotografica su uno speciale supporto) che consentirà l’ingresso all’evento attraverso un innovativo sistema di controllo degli accessi. Informazioni sul sito www.ligarockpark.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.