Opportunità per i giovani: Scalo Milano, 400 posti di lavoro per diplomati e laureati

Lombardia

Milano 17 Settembre – La città dedicata interamente all’alta cucina, all’abbigliamento e al design di #Milano cerca personale per iniziare a breve. E’ Scalo Milano, il primo city style dedicato a questi settori, che aprirà ad autunno a Locate Triulzi con un potenziale di 300 negozi di tutti i grandi marchi. Una grande opportunità per i giovani che vogliono iniziare a lavorare in una realtà nuova e molto competitiva. Ma andiamo a vedere meglio i dettagli della notizia, le posizioni aperte, i requisiti e tutte le informazioni utili per inviare una candidatura.

Locate Triulzi, 400 persone per Scalo Milano

Le posizioni aperte sono divise per settore e professione. Attualmente si cercano un responsabile di negozio, 51 coordinatori dei punti vendita (gli store manager), 4 ottici, 15 addetti alle vendite, 8 addetti agli showroom, 6 addetti alle vendite per il settore degli accessori e dell’abbigliamento, 2 gastronomi, 2 addetti alla caffetteria, 3 camerieri e banconisti, 3 addetti alla vendita per articoli per la casa, 13 addetti alle vendite di abbigliamento maschile e femminile. Ma il grosso delle assunzioni riguarda gli operatori di vendita specializzati, ben 300, da assumere a Scalo Milano. Ognuno di questi profili lavorativi ha delle specifiche inerenti il settore, dove in alcuni è indispensabile possedere un titolo di laurea specializzata mentre in altre mansioni è richiesta l’esperienza sul campo. Per guardare i singoli requisiti bisogna andare necessariamente sul sito internet, dove esiste tutt’ora un form molto rapido che permette di leggere rapidamente le candidature.

Lavorare in Scalo Milano 

Per visualizzare correttamente le varie #Offerte di lavoro presenti è indispensabile andare sul sito di idonline, selezionare Scalo Milano, e leggere attentamente le tipologie lavorative. Lì bisogna registrarsi, inserire tutti i dati del curriculum completi di autorizzazione al trattamento dei dati personali e foto, quindi inviare una candidatura. Considerando che il centro aprirà in autunno, è probabile che i colloqui si terranno a breve.  (Blastingnews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.