Identificato sciacallo del web, indicava il suo conto corrente per donazioni

Cronaca

Milano 30 Agosto – Uno ‘sciacallo del web’ è stato identificato dalla polizia postale nell’ambito delle attività di monitoraggio per prevenire le truffe su internet legate al terremoto che ha colpito il centro Italia. L’uomo, spiega la Polizia su Twitter, indicava un conto per le donazioni, ma in realtà si trattava del suo personale conto corrente.

L’autore, individuato dalla Polizia postale e delle comunicazioni con il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, è im 28enne reggino che attraverso un falso profilo creato ad hoc su un noto social network, millantava un’attività di raccolta fondi per conto della Protezione Civile di Messina e l’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze). (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.