Il piano di sicurezza del Prefetto per un’estate serena, a Milano

Milano

Milano 11 Agosto – “Sarà un’estate dove la gente potrà vivere la città con maggiore serenità, con una presenza costante, attenta e qualificata ma non oppressiva”. Parola del prefetto di Milano, Alessandro Marangoni, che illustra alla stampa il piano di sicurezza per il presidio del territorio meneghino durante il periodo d’agosto. Le aree controllate, negli orari di maggior afflusso, saranno dunque quelle più turistiche: la Darsena e i Navigli, corso Como e Isola, Arco della Pace e Parco Sempione, Brera, Duomo e via Dante, San Babila. Queste pattuglie miste sono solo un aspetto dell’intero sistema di sicurezza. Milano – “Il servizio che parte è un servizio non specificatamente antiterrorismo ma rientra in un contesto generale di sicurezza e per la vivibilità della nostra città anche alla luce dei gravi fatti accaduti in Francia e Belgio”. In sei aree in particolare ci saranno pattuglie miste di cinque uomini, provenienti da esercito, polizia e carabinieri, muniti anche di metal detector per realizzare controlli mirati su persone e oggetti, come bagagli e borse. – (Il Ponente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.