Regione Lombardia con la “semplificazione” dà sconti sul bollo auto e sugli affitti

Lombardia

Milano 19 Maggio –  Approvata in Consiglio regionale la legge di semplificazione 2016. Le novità introdotte riguardano gli sconti sul bollo auto e sul canone Aler, una stretta sui centri massaggi e la liberalizzazione dell’uso delle cedole librarie.

Nel sistema di riscossione della tassa automobilistica (bollo auto), i cittadini lombardi che sceglieranno la domiciliazione bancaria, godranno dello sconto del 10%.

Quanto al pagamento del canone di locazione Aler è stato introdotto il criterio di una mensilità gratis agli inquilini che effettueranno il pagamento mediante banca e sono state anche introdotte modalità agevolate di riscossione dei debiti pregressi per i cosiddetti “morosi incolpevoli”.

Sul fronte dell’istruzione, la legge modifica l’utilizzo delle cosiddette cedole librarie garantendo, ora, la libertà di scelta del fornitore da parte delle famiglie, che potranno prenotare i libri di testo presso le librerie o le cartolerie di fiducia.

Inoltre la legge dà indicazioni precise sull’apertura e sulla gestione dei centri massaggi “di esclusivo benessere”: d’ora in avanti sarà obbligatoria la presenza di personale qualificato e dovranno naturalmente essere garantiti il rispetto delle norme igienico-sanitarie e di sicurezza sul lavoro.

Infine, per quanto riguarda l’ambiente, l’ecotassa, tributo per il conferimento dei rifiuti in discarica, sarà riscosso dalla Regione e verrà destinato a finalità ambientali. (Metro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.