Gratosoglio: pretende 150 euro per restituire il telefono rubato. Arrestato dai Carabinieri

Cronaca

Milano 5 Maggio – Nella tarda mattinata di martedì, i Carabinieri della Stazione Gratosoglio hanno tratto in arresto un  cittadino bengalese 33enne, con precedenti per reati contro il patrimonio, in quanto responsabile di un’estorsione ai danni di una 20enne italiana.

La donna, nel pomeriggio precedente, aveva subito il furto del suo telefono, sporgendo regolare denuncia. Poco dopo  era stata contattata da un uomo che le chiedeva la somma di 150 euro in cambio della restituzione dello smartphone. La vittima si era quindi nuovamente rivolta ai Carabinieri, che si sono presentati in sua vece all’appuntamento nelle vicinanze di via Pezzotti, riuscendo così a bloccare e arrestare l’estorsore. Il telefono è stato recuperato e restituito alla ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.