Milano Congressi, torna “Il Salone del Risparmio”

Economia e Politica Milano

Milano 7 Aprile – E’ partito “Il Salone del Risparmio“, l’evento dedicato alla gestione del risparmio, giunto alla settima edizione, sarà a Milano fino all’8 aprile. La kermesse mantiene il format dei 7 percorsi tematici, ma cambia location, spostandosi dall’Università Bocconi al MiCo. Al centro del dibattito, quest’anno c’è il valore strategico del risparmio come leva per la crescita e lo sviluppo del Paese e il tema dell’alfabetizzazione finanziaria dei risparmiatori.

IL PROGRAMMA –  A inaugurare l’edizione 2016, il ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, presente al Salone del Risparmio per il secondo anno consecutivo, e l’ex Ministro degli affari esteri della Repubblica Federale Tedesca, Joschka Fischer. La manifestazione prevede una giornata (8 aprile)  aperta gratuitamente anche a investitori privati e studenti, a chi investe già nei prodotti del risparmio gestito e a chi desidera saperne di più.

I NUMERI – Sono 128 gli espositori accreditati e 160 i marchi totali ospitati. In calendario ci sono oltre 100 conferenze, suddivise in 7 percorsi tematici, ideati per facilitare l’esperienza dei visitatori, che nell’edizione 2015 sono stati oltre 14mila (11mila addetti ai lavori e 3.500 non operatori). Proprio i numeri dello scorso anno hanno imposto il trasloco della manifestazione in uno spazio espositivo più ampio.

I PERCORSI 2016 – I percorsi tematici pensati per la settima edizione sono: “Scelte d’investimento delle famiglie”; “Lungo termine, previdenza e sostegno all’economia reale”; “Educazione finanziaria e formazione”; “Finanza sostenibile e impact investing”; “Consulenza finanziaria”; “Portafogli su misura, prodotti e servizi finanziari”, “Fintech”.

Il Salone del Risparmio” è organizzato da Assogestioni, l’Associazione italiana dei gestori del risparmio che rappresenta oltre 300 tra Società di Gestione del Risparmio, Sim, gestori esteri, banche e assicurazioni. (Tg.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.