Barona: borseggio sul bus, nomade bloccata dai passeggeri e arrestata

Cronaca

Milano 19 Marzo – L’autobus della linea 74 è pieno quando, alle 19.30 di giovedì, una nomade 55enne rumena, sceglie la vittima del suo borseggio, una 23enne italiana che stava rincasando. Nella circostanza, la mano lesta della donna viene notata da alcuni passeggeri, mentre, dalla borsa della giovane, estrae il portafogli. La ladra cerca di allontanarsi ma i cittadini presenti sull’autobus glielo impediscono; qualcuno dà l’allarme. Nel frattempo il mezzo pubblico prosegue la sua corsa e raggiunge piazza Miani ove, ad attenderlo, c’è un’autoradio del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di Milano. La borseggiatrice viene formalmente dichiarata in arresto ed il maltolto riconsegnato alla vittima. L’indagata, nota per analoghi episodi, dopo essere comparsa dinanzi al giudice del rito direttissimo, è stata accompagnata a “San Vittore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.