Traffico stupefacenti province di Milano e Monza: blitz all’alba in mezza penisola

Cronaca

Milano 23 Febbraio – Duro colpo al traffico di stupefacenti nelle province di Milano e Monza: è in corso dalle prime luci dell’alba un’ampia operazione antidroga dei carabinieri del comando provinciale di Milano.

In un blitz tra Milano, Monza, Como, Lecco, Lodi, Siena, Foggia, Nuoro e Olbia-Tempio più di cinquecento militari sono impegnati nell’eseguire le ordinanze di custodia cautelare emesse dai gip del Tribunale di Monza contro 50 persone, quasi tutte italiane (47 su 50).

La vasta operazione giunge a chiusura di due distinte indagini partite già nel 2013 riguardanti un traffico di droga destinato alle province di Monza e Milano, che ha già portato al sequestro di oltre 27 chilogrammi di stupefacente, all’arresto in flagranza di reato di 32 persone e al ritrovamento di oltre a 20 armi da fuoco e di 120 mila euro in contanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.