Teatro Parenti: Il ballo, moderna favola di Cenerentola

Cultura e spettacolo

Milano 9 Febbraio – Il ballo racconto di scena ideato e interpretato da Sonia Bergamasco liberamente ispirato a Il ballo di Irène Némirovsky Teatro Franco Parenti dal 9 febbraio al 6 marzo.

Sonia Bergamasco rilegge e interpreta la storia di Antoniette raccontata da Irène Némirovsky nel suo romanzo breve intitolato Il ballo, pubblicato a Parigi nel 1930.
Antoinette, quattordicenne figlia di ebrei “arricchiti” vessata e umiliata dalla madre, si vendica colpendola nel suo punto più vulnerabile: il desiderio di rivalsa e di affermazione sociale.
L’attrice interpreta tutti i ruoli di questa moderna favola di Cenerentola: la madre pretenziosa e crudele, come il padre parvenu, in cerca di affermazione sociale a Parigi, cattiva con le governanti della figlia e ancor di più con quest’ultima che si vendica mandando a monte la festa da ballo che quella rimonta sociale avrebbe dovuto sancire.

Sonia Bergamasco, attrice e musicista, dopo il debutto nell’Arlecchino dei giovani di Giorgio Strehler lavora con Carmelo Bene, Theodoros Terzopoulos e Massimo Castri; è regista e interprete di spettacoli in cui l’esperienza musicale si intreccia p con il teatro. Nel 2014 vince il prestigioso Premio Eleonora Duse. Ha lavorato con Liliana Cavani, Bernardo e Giuseppe Bertolucci e Marco Tullio Giordana. Attualmente è sul grande schermo al fianco di Checco Zalone nel film record di incassi “Quo Vado”.

martedì ore 20.00; mercoledì ore 19.15; giovedì ore 20.30; venerdì ore 19.15; sabato ore 21.00; domenica ore 16.00; lunedì riposo
Intero 32€; under26/Over60 18€; prevendita 1,50€
Tel : 02 59 99 52 06; biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.