Scontri tra bande latinos: 3 Latin King arrestati per il tentato omicidio di un rivale

Cronaca

Milano 31 Gennaio – Lo avevano fatto uscire dal locale con un pretesto. Poi, improvvisamente, con un coltello gli avevano tagliato la gola. Volevano ucciderlo o, forse, solo dargli un avvertimento. Quindi  erano fuggiti, facendo perdere le proprie tracce, lasciando la loro vittima sull’asfalto in un lago di sangue.

Ora sono stati catturati i tre latinos che la sera dello scorso 6 dicembre, fuori da un locale di via Castelbarco, avevano quasi ucciso un giovane salvadoregno, procurandogli un profondo taglio alla gola che in ospedale avevano richiesto quindici punti di sutura.

In manette, sono finiti un cileno e un egiziano di ventitré anni e un salvadoregno di quattro anni più vecchio, tutti appartenenti alla gang sudamericana “Latin King Chicago”.

Motivo della folle aggressione, secondo le indagini della polizia,  uno scontro tra bande rivali, con la vittima punita perché esponente della Ms13,  banda da sempre “nemica”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.