A Milano, in zona Navigli, il primo gattoparco d’Italia

Milano

Milano 22 Gennaio – Un giardino pubblico concepito e realizzato a misura di gatto, dove i mici domestici potranno passeggiare, giocare e socializzare in sicurezza. Nascerà a Milano in zona Navigli il primo “gattoparco” d’Italia, grazie alla bonifica di un’area verde dismessa di 6.400 metri quadrati adiacente al parco Baden Powell. Qui, secondo quanto richiesto anche dal Consiglio di Zona 6, vedrà la luce lo spazio dedicato ai felini, per il quale è stato presentato e approvato un progetto sperimentale di gestione da parte dell’associazione “Gatto viziato”: previsti un doppio cancello, spazi recintati a prova di fuga dove entrare e giocare con il proprio amico peloso. E’ una delle novità previste dal Piano integrato d’intervento approvato dalla Giunta comunale milanese, relativo alle aree tra via Barsanti, via Autari e Ripa di Porta Ticinese.

Fra le altre iniziative, anche la ristrutturazione di due storiche palazzine comunali per realizzare spazi di aggregazione e servizi legati al mondo della bicicletta. Il Piano prevede la riqualificazione di tutta la zona, con l’edificazione di residenze, uffici e negozi di prossimità, aree di recupero edilizio e la bonifica dell’area verde da trasformare in gattoparco. (Il Sole 24 Ore)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.