Riciclaggio suv rubati: le auto dirette in Africa. 7 arresti.

Lombardia

Milano 29 Novembre – La Guardia di finanza ha portato a termine gli arresti di sette africani  con le accuse di riciclaggio e falso di 30 auto rubate, recuperate al terminal  del porto di Prà a Genova. I mezzi erano destinati a Paesi dell’Africa centrale ed erano quasi tutti suv che venivano rubati in Lombardia, Veneto, Svizzera.
L’organizzazione aveva le proprie basi a Castiglione delle Stiviere (Mantova) e Cernusco su Naviglio (Milano) dove, in 2 magazzini, le auto venivano stivate in container o su camion con cassoni imbottiti per evitare danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.