Expo: Va in scena il Mundial della pasticceria

Notizie in evidenza

Milano 25 Ottobre – Dulcis in fundo, verrebbe da dire. Expo sta per chiudere i battenti, ma non prima di aver patrocinato l’edizione numero uno dei Campionati Mondiali di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria promossi dalla Fip, Federazione Internazionale Pasticceria. L’evento si chiude oggi alla Fiera Milano City in concomitanza con il salone dedicato all’ospitalità professionale Host. expo 2015 Federazione Italiana di Pasticceria GelateriaIn gara ben 16 team nazionali, chiamati ad affrontarsi su uno spazio di 2mila metri quadrati dando il meglio di sé per vincere l’ambito «World Trophy of Pastry Ice Cream Chocolate». Tra le squadre europee, oltre all’Italia, non poteva mancare la Francia, con la sua grande tradizione di pâtisserie, ma anche l’Austria, regina della torta Sacher, e ancora la Grecia, la Spagna, la Turchia, la Polonia e la Romania. Per l’Asia si sono qualificati il Giappone e la Thailandia, mentre l’America del Sud è ben rappresentata da Cile, Perù e Messico. In finale anche il continente africano con l’Algeria e la Tunisia. Ogni squadra è comporta da tre pasticcieri, che dovranno superare altrettante diverse prove. In attesa di sapere quali nazioni saliranno sul podio, facciamo il tifo per i nostri azzurri Paul Occhipinti, Diego Mascia e Antonio Bondì, capitanati da due coach-campioni del mondo quali Cristian Beduschi e Rossano Vinciarelli. Da un campionato internazionale a una sfida già conclusa e vinta. Nei giorni scorsi la Pasticceria Martesana di Milano e il suo capo pasticcere Davide Comaschi si sono infatti aggiudicati il titolo di miglior Pasticceria milanese e miglior Maestro cioccolatiere dalla giuria popolare del «Cake Festival», tra i più seguiti appuntamenti dedicati al cake design. In città le pasticcerie che offrono torte e pasticcini di altissima qualità sono davvero molte. Ecco allora un dolcissimo itinerario alla scoperta delle aperture più recenti e delle riaperture più interessanti. Tutte da provare. (Il Giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.