“Reunion”, tutto esaurito per la prima data milanese dei Pooh. Formazione a 5, con Riccardo Fogli.

Cultura e spettacolo

Milano 17 Ottobre – Boom di vendite per “Reunion – l’ultima notte insieme”, la serie di concerti-evento negli stadi con cui i Pooh celebrano nel 2016 i cinquant’anni di carriera prima dello scioglimento. Evento che sarà ricordato anche da un’installazione apparsa in Corso Buenos Aires.

La prima data del 10 giugno a San Siro ha già registrato il tutto esaurito, e a grande richiesta la band si esibirà nello stadio milanese anche l’11 giugno (prevendite  disponibili su www.ticketone.it e prevendite abituali), mentre il 15 giugno è previsto un live allo Stadio Olimpico di Roma. Per la prima volta si tratterà di una formazione a cinque, con Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli. Fino ad esaurimento disponibilità (l’offerta terminerà il 31 gennaio 2016) sarà acquistabile esclusivamente online su www.ticketone.it la #POOH50 CARD, una card in edizione limitata valida come titolo di accesso che dà diritto a vantaggi, sconti e convenzioni (info su: www.fepgroup.it).

Ad aprire la reunion un’inedita versione di “Pensiero”, grande successo del 1971, che vede per la prima volta insieme le voci di Roby, Dodi, Red, Stefano e Riccardo, in rotazione radiofonica e in vendita sui digital store (Believe Digital). Il 28 gennaio 2016, in occasione dell’anniversario dei 50 anni della band, sarà pubblicato un doppio vinile Picture Disc che raccoglierà 20 “perle” dei Pooh in una confezione a tiratura limitata autografata, prenotabile in pre-order on-line su www.pooh.it.

Nati da un’idea di Valerio Negrini, in 50 anni di carriera i Pooh hanno venuto oltre 100 milioni di dischi venduti, oltre ad aggiudicarsi innumerevoli premi e riconoscimenti, mostrandosi dei veri “pionieri” per le rivoluzioni introdotte nei loro live e i temi trattati nei loro brani. (Il Giorno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.