Via Padova: i Carabinieri arrestano 5 egiziani per rissa

Cronaca

Milano 23 Agosto – Nel tardo pomeriggio di venerdì il Nucleo Radiomobile Carabinieri di Milano è stato particolarmente impegnato nel riportare alla calma cinque cittadini egiziani che stavano litigando veementemente all’interno dell’appartamento di via Padova 191.

I militari sono dovuti intervenire in forza in quanto le numerose telefonate giunte sul “Numero Unico d’Emergenza 112” segnalavano una violenta lite tra giovani che si stavano affrontando a colpi di bastone.

Nella circostanza nessun militare è rimasto ferito mentre uno dei cinque ha riportato la frattura di un polso. Per tale ragione è stato trasportato in codice verde al “Fatebenefratelli” ove è tuttora piantonato in stato d’arresto in attesa di essere operato. Al momento la prognosi è di 30 gg s.c.

Dalla ricostruzione dei fatti sembra che il litigio sia scoppiato per non meglio chiarite diatribe di tipo economico insorte tra i tre che vivono in via Padova 191 e gli altri due sopraggiunti nel pomeriggio. All’interno dell’appartamento sono stati sequestrati alcuni bastoni.

I cinque egiziani, le cui età sono comprese tre i 25 ed i 20 anni, sono stati tratti in arresto per rissa aggravata; quattro di loro sono muniti di regolare permesso di soggiorno mentre il ferito è risultato clandestino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.