SGOMBERO DELL’HOTEL MITRA

Lombardia

Milano, 12 GiugnoFinalmente è stata ripristinata la legalità! Dal 23 gennaio – giorno dell’occupazione – mi sono interessato in prima persona dell’ex-hotel Piemonte, facendo da collante tra la proprietà, i cittadini e le Forze dell’ordine. Abbiamo raccolto centinaia di firme dei residenti del quartiere che, dopo le devastazioni del Primo maggio, hanno avuto la certezza che gli occupanti non erano semplici ragazzi che giocavano a fare i rivoluzionari, ma tra gli organizzatori della No Expo Parade degenerata negli scontri di piazza ancora impressi negli occhi dei milanesi. All’interno dell’hotel furono ospitati black bloc provenienti da Grecia e Spagna. L’amministrazione comunale non haex hotel piemonte mai preso posizione contro i gravi reati commessi in via Ruggero Settimo e, anzi, ha addirittura giustificato l’occupazione dello stabile privato. Dopo un tentativo di sgombero andato a vuoto per una “gola profonda” che ha messo in guardia gli occupanti, ieri mattina il felice e atteso epilogo. Ringraziamo la Digos che ci ha sempre e costantemente tenuti aggiornati e che ha provveduto all’identificazione degli occupanti, che auspichiamo paghino per l’imbiancatura dei muri esterni, per le pulizie interne della palazzina e per le opere di muratura che sono già in corso per impedire ulteriori occupazioni. Con i proprietari dell’albergo e i vicini di casa dello stabile abbiamo in mente di organizzare una grande festa per brindare al trionfo della legge!

Alessandro De Chirico

 

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845