Da Napoli a Milano per truffare anziani: arrestato l’“esattore” della banda

Nelle loro telefonate agli anziani si spacciavano per avvocati o amici di un loro parente, solitamente un figlio o un nipote, rimasto coinvolto in un incidente stradale o in un altro grave problema. Approfittando della preoccupazione e dello stato di agitazione delle vittime riuscivano a conquistare la loro fiducia, e si facevano consegnare contanti e […]

Leggi tutto