La droga di Draghi a un’Europa moribonda

Milano 13 Marzo – Draghi e la BCE hanno preso decisioni toste, ma i mercati sono delusi. In questo, ho vinto la scommessa che avevo fatto il giorno prima. I miracoli che tutti si aspettano da Draghi servono infatti a mascherare le debolezze delle politiche di bilancio pubblico, e l’assenza totale – in Italia, ma non solo – di misure volte ad affrontare […]

Leggi tutto

L’Isis minaccia anche il Pil e la ripresa è di nuovo a rischio

Milano 21 Novembre – Le Borse hanno reagito bene agli attacchi di Parigi. Dunque nell’immediato i mercati hanno sicuramente digerito le tensioni generate a livello economico, ma qualche preoccupazione sugli effetti delle azioni dell’Isis nel medio periodo inizia a emergere. Ieri è stato il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, a spiegare che di fronte a una […]

Leggi tutto

Falsari contro Clown, ed è subito Europa

Milano 13 Novembre – L’Unione Europea è un luogo dell’anima. In dettaglio, è la dimora del nostro Fanciullino interiore. Un posto fantastico dove i sogni si trasformano in solide realtà. Finché durano. Prendiamo ad esempio la crescita Italiana. Che voi di certo, non avete visto. Sfido. Non c’è. E lo sanno tutti. Lo sa Draghi. […]

Leggi tutto

Ancora Draghi, l’unico che sa tenere testa ai tedeschi

Milano 15 Luglio – Mario Draghi è stato il personaggio chiave del fine settimana più lungo dell’euro. Dalla riunione catastrofica dei ministri delle Finanze di sabato, dominata dall’ira fredda di Wolfgang Schäuble e di un terzo di falchi dell’eurozona, era emerso una sorta di Trattato di Versailles per la Grecia, un comunicato che aveva raccolto tutte […]

Leggi tutto

Ecco come l’Ue e Draghi preparano l’uscita della Grecia dall’euro. Pronto il piano d’emergenza

Milano 17 Giugno – Il quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung scrive che l’Europa sta preparando la chiusura delle banche greche e controllo dei capitali. E Draghi rischia di essere l’uomo che sancirà il fallimento L’Europa comincia a prepararsi concretamente al peggio. Secondo la Sueddeutsche Zeitung, in mancanza di un accordo all’eurogruppo di giovedì, i capi di Stato […]

Leggi tutto

Il pollaio inconcludente in Europa

Milano 27 Settembre – Il nuovo ordine mondiale fa a pezzi l’Europa. É la conclusione naturale dopo aver letto le dichiarazioni rilasciate al G20 in Australia. Raccontano dei nuovi equilibri in costruzione in Asia e sulle coste del Pacifico prescindendo interamente dal ruolo dell’Europa. Né potrebbe essere altrimenti: l’economia americana è uscita dalla crisi e […]

Leggi tutto