Audi A6 Mild Hybrid tra le auto usate: I pregi che la distinguono tra le competitor di categoria

Economia e Diritto

Ci sono automobili progettate per un utilizzo intensivo, per percorrere qualsiasi tipo di strada, per offrire tanto spazio all’interno e la massima comodità in qualsiasi situazione. Uno dei modelli più interessanti che risponde a tutte questi requisiti è l’Audi A6 Allroad: ampia, con sospensioni attive e una dotazione che consente di utilizzarla su qualsiasi terreno, compreso lo sterrato o il ghiaccio, mantenendo contemporaneamente un’anima sportiva e una guida piacevole.

Un’Audi A6 usata

I vantaggi della seconda mano
Le proposte dei concessionari

L’Audi A6 è disponibile con diverse motorizzazioni, compresa la mild hybrid: un vero vantaggio per chi fa attenzione non solo all’affidabilità e alla guidabilità di una vettura ma anche al suo impatto ambientale. Un concessionario di auto usate, soprattutto se predilige mettere in vendita modelli che dispongono di tecnologia evoluta, come ad esempio un’Audi A6 Allroad Mild Hybrid, ha la consapevolezza assoluta, circa il fatto che troverà rapidamente i suoi estimatori, infatti, di solito, un’occasione di questa caratura esposta presso un Rivenditore Multimarca di settore, ci impiega pochissimo tempo a scendere su strada con un nuovo ed entusiasta proprietario. Questo perché stiamo parlando di un veicolo che riunisce in sé molteplici caratteristiche che lo rendono particolarmente accattivante. Ampia e comoda, offre tanto spazio in abitacolo e nel bagagliaio, pur restando molto versatile e facile da guidare. Ha sia un’anima sportiva, che la rendono piacevole da guidare per lunghi tragitti, anche in autostrada, sia uno spirito allroad, quindi è perfetta per la vacanza “selvaggia”, sulla neve come sullo sterrato. Le sospensioni pneumatiche attive consentono di ribassare l’assetto della vettura di circa 6 cm, per abbassare il baricentro. In più ovviamente offre anche tutta la sicurezza e l’affidabilità delle vetture tedesche, con dotazioni tecnologiche, sistemi multimediali e interni degni di un’auto di lusso.

Perché preferirla di seconda mano

Un’offerta da non farsi scappare
Comoda per qualsiasi stile di guida

La motivazione che spinge molti a preferire le auto di seconda mano è più o meno sempre la stessa: il risparmio. Soprattutto con vetture di un certo pregio, che nuove e con un buon allestimento hanno costi che alcuni considerano inavvicinabili, trovarne un modello usato è sicuramente un’offerta allettante. Considerando anche il fatto che chi sceglie un’Audi A6 nuova spesso tende a cambiare veicolo ogni 3-5 anni, cosa che arricchisce enormemente il mercato dell’usato, che riesce a proporre modelli sì di seconda mano, ma con pochi chilometri alle spalle e immatricolati da pochi mesi. Stiamo quindi parlando di veicoli ancora in perfetto stato, comunque progettati per essere guidati per varie decine di migliaia di chilometri senza mostrare particolari problematiche. Si ottiene così un doppio vantaggio: si può guidare l’auto dei sogni senza doverla pagare somme eccessive, ottenendo anche una soluzione in perfetto stato di conservazione.

Dove scegliere l’usato

Come scegliere l’usato
I consigli degli esperti

Quando si decide di scegliere una vettura di seconda mano è sempre essenziale rivolgersi a un autosalone. Nel caso della Audi A6 è importante recarsi da un concessionario che abitualmente tratti questo tipo di vetture, perché si ha così più probabilità di trovare alcuni modelli in qualsiasi periodo dell’anno. Come abbiamo già accennato è importante verificare il chilometraggio e l’anno di immatricolazione, oltre ovviamente l’assenza di evidenti segni di usura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.