Coronavirus, Taxiblu: Milano città vuota, ma aumenta il volume dei movimenti

Cronaca

Milano città vuota, ma non poi così tanto. “Come mi capita di dire di frequente, questo lavoro – spiega ad askanews Emilio Boccalini presidente di Taxiblu 02.4040, il più grande Radiotaxi milanese – ci permette di avere un osservatorio privilegiato e costante sulla città. In questi giorni difficili per tutti, ancor di più notiamo i cambiamenti e i movimenti, all’ interno della città di Milano soprattutto”.

“Dopo settimane di strade veramente deserte o quasi (fatta eccezione per chi ha continuato a lavorare o a muoversi per necessità) il volume di persone circolanti per la città è parso crescere negli ultimi giorni. Nei giorni immediatamente precedenti la Pasqua credo sia stato infatti più che facilmente percepibile come il traffico e soprattutto il numero di pedoni o comunque di persone circolanti per la città fosse in deciso aumento”, spiega Boccalini. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.