Smog: tutto il Centrodestra “Il blocco-auto è inutile e inefficace”

Milano

Sono iniziate le promesse. Sala il green ha ribadito che a partire dall’inverno del 2023 a Milano saranno dichiarate fuorilegge le caldaie a gasolio. Ma non erano tra le priorità del suo programma elettorale? Nel 2023 ha la certezza di essere ancora Sindaco? Nel frattempo il blocco-auto “ordinato” per domenica è palesemente per il centrodestra un palliativo inutile. Ma Sala “tira dritto”, deve pur evidenziare la sua vocazione green, mantenendo un corridoio per chi va a San Siro e arriva in macchina. Sala la definisce un’iniziativa coraggiosa. “Il sindaco Sala ha riesumato il blocco del traffico che pure Pisapia aveva abbandonato per manifesta inutilità. Il blocco é inefficace per lo smog, sproporzionato per il traffico domenicale che è ridotto del 70% , punitivo per gli anziani. È una limitazione della libertà che Sala e il centrosinistra impongono per ‘rieducare’ i milanesi. Il Teleriscaldamento è fermo, i finanziamenti per le caldaie solo sulla carta. Sala non è green, è solo contro le auto e la libertà di movimento.” Lo dichiara Fabrizio De Pasquale, capogruppo di Forza Italia a Palazzo Marino. Ma non solo “L’amministrazione comunale ai tempi di Pisapia nel 2015 sapeva che un blocco del traffico costa 250 mila euro. Visto che Sala dice che non serve a nulla perché rompere le scatole ai milanesi la domenica e spendere inoltre, come se non bastasse, anche i loro soldi? Quei soldi li metta Sala, oppure cancelli l’ordinanza, altrimenti metteremo in atto una classaction nei suoi confronti per spreco di denaro pubblico. Per i cittadini normali che non sono ricchi come il sindaco Sala, che ha l’auto ibrida, la domenica a piedi rappresenta un vero disagio”. Lo ha detto Alessandro Morelli, capogruppo della Lega” Ma non basta “Se proprio Sala intende continuare la sua battaglia contro il traffico convinto di risolvere così il problema dell’inquinamento, almeno non lasci a piedi i milanesi”. Lo afferma l’ assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione Riccardo De Corato di Fratelli d’Italia. “Questa misura, che persino il Cnr ha definito ‘inutile’, probabilmente serve alla Giunta per sentirsi ‘green’. Atm e il Comune prevedano per domenica, in occasione del blocco del traffico, il biglietto gratuito sui mezzi di superficie e sulle metropolitane: un atto dovuto a tutti i milanesi, in particolare anziani e fasce deboli, e lavoratori”.

Senza ironia i milanesi obbediscono, ma l’assurdità della decisione, rimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.