In manette pusher con 3 kg di marijuana nel cestino della bici

Cronaca

La polizia ha arrestato un pusher 36enne, italiano di origine eritrea, che è stato sorpreso con  3 chili di marijuana che trasportava nel cestino della propria bicicletta con cui girava a Milano in zona Lambrate. L’uomo ha già alle spalle precedenti dello stesso tipo e nel 2016 era stato arrestato mentre spacciava a bordo di un car sharing. Gli investigatori della Narcotici della Squadra mobile avevano ricevuto la segnalazione di un corriere che effettuava consegne di grosse quantità di droga spostandosi su una bici.
Mercoledì intorno alle 18 i poliziotti hanno notato in via Ampère un ciclista che rispondeva alla descrizione e che risaliva contromano la via. Nel cestino davanti alla bici l’uomoil 36enne portava un sacchetto di plastica del supermercato in cui nascondeva i 3 chili di marijuana. A casa sua sono stati poi trovati altri trenta grammi della stessa sostanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.