Nigeriano urla “Italiani mi fate schifo” E’ questa l’integrazione della sinistra?

Milano

Un episodio, forse uno dei tanti che rispecchiano i sentimenti di disprezzo degli immigrati solitamente irregolari nei confronti degli italiani e delle leggi. Una rabbia irrazionale che sfocia in una violenza irrazionale che a sua volta crea un muro granitico di incomprensione. Dove è e dove può essere l’integrazione?  Un uomo improvvisamente colto da follia ha senza nessun motivo apparente rovesciato un bidone dell’immondizia su di un’auto regolarmente parcheggiata. Le minacce, gli insulti, l’odio non sono mancati e il proprietario del veicolo ha chiamato la polizia, ma il nigeriano, non ancora soddisfatto, ha poi orientato la sua pazzia su altri 2 veicoli, un furgone ed un’altra automobile, presi a pietrate e danneggiate pesantemente. “Italiani di merda, mi fate schifo, vi ammazzo tutti“. Con molta fatica le forze dell’ordine sono riuscite ad avere la meglio sul 32enne, il quale dopo essere stato ammanettato è stato condotto presso la Questura del capoluogo meneghino. Relaziona Milano Today che le urla, gli insulti e l’aggressione agli agenti sono stati con difficoltà resi innocui.

E a pensarci bene quella rabbia, quella volontà di distruggere, non importa che cosa, possono essere ascritte a quell’abbandono, dopo  le cene,  le parole, l’ideologia malata della sinistra. E il cittadino, solidale con chi lo merita, tranquillamente a passeggio viene travolto da tanta follia, ma chi deve ringraziare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.