Sui treni della Milano-Bergamo “ronde” per la sicurezza di Forza Nuova

Cronaca

Si chiamano ‘Passeggiate della sicurezza’ secondo gli organizzatori. In effetti quelle avviate da giovedì scorso da un gruppo di militanti di Forza Nuova di Bergamo sarebbero vere e proprie  ‘ronde’ sui treni della linea Milano-Bergamo.  I partecipanti sono in tutto una decina e indossano delle felpe nere con scritto ‘Forza Nuova’ per “garantire sicurezza ai pendolari”.
Le foto dei ‘controlli’ sono anche state postate sui profili social del gruppo, che sta cercando nuovi volontari. A tale scopo è stato distribuito un volantino “Difendi la tua città. Aggressioni, degrado, caos. Volontari per la sicurezza. Scendi in strada: contattaci” e l’hashtag ‘#diquinonsipassa”.

Nessun commento per ora da parte di Trenord, il Comitato pendolari Bergamo invece parla di “vergogna”, mentre per Dario Balotta, di Leu Lombardia, si tratta di una “pagliacciata propagandistica”. La sezione di Bergamo dell’Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti (Aned) esprime “ferma condanna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.