Le elezioni premiano il Centrodestra, affidano il sud ai 5 stelle e ci consegnano mesi di ingovernabilità

Fabrizio c'è Politica
Milano 6 Marzo – Ci sono 3 buone notizie riguardo alle elezioni: 1. il PD ha subito una batosta pesante quanto meritata 2. la coalizione di centrodestra ha riportato la maggioranza dei consensi col 37% dei voti 3. Fontana ha stravinto le elezioni regionali della Lombardia.
Detto ciò rimangono sul tappeto giganteschi macigni:
1. Nessuno ha la maggioranza assoluta per governare. Passeranno mesi perché si possa mettere in piedi qualche soluzione. Che sarà comunque pasticciata e magari minoritaria. Si dovrà fare ricorso a tutte le liturgie previste dalla costituzione per scomodare governi tecnici, del Presidente, di decantazione etc etc. Con buona pace delle decisioni da prendere che non possono aspettare.
2. Non è bello che il paese sia diviso in 2 geograficamente. Da una parte il Nord rappresentato dal Centrodestra, dall’altra il Sud tutto conquistato dai 5 Stelle. Questo porterà ulteriori tensioni. Soprattutto non è  tranquillizzante sapere che un’area con molti problemi sociali ed economici si sia affidata a una forza antisistema dal programma super assistenziale, che è  l’esatto opposto di ciò che ci vuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.