Rho-Fiera: travolto e ucciso dal treno ad alta velocità mentre cerca di attraversare i binari

Cronaca

La vittima è un giovane sardo di 27 anni. L’incidente è avvenuto poco prima delle 19.

Milano 12 Febbraio – Tragedia, domenica sera, alla stazione di Rho Fiera. Un uomo di 27 anni di origini sarde è morto dopo essere stato investito da un treno Italo, proveniente da Torino Porta Nuova. L’incidente è avvenuto attorno alle 18.50. Stando ai primi accertamenti della Polfer, l’uomo avrebbe tentato di attraversare il binario numero 6, ma non si è accorto del convoglio che sopraggiungeva e che lo ha travolto. All’incidente hanno assistito altri viaggiatori in attesa sulla banchina e hanno dato subito l’allarme. Il giovane, però, era morto sul colpo.

Le indagini sono affidate alla polizia ferroviaria di Rho. La circolazione sulla linea ferroviaria è stata sospesa per permettere i soccorsi e le operazioni di polizia. Secondo alcune testimonianze raccolte dagli agenti, l’uomo sarebbe arrivato sulla banchina del binario 6 scavalcando la recinzione che divide il parcheggio della stazione di Rho Fiera dalla massicciata. Una volta sulla banchina, il giovane è sceso sui binari, cercando di attraversarli, probabilmente nel tentativo di raggiungere un altro binario. Da Milano proveniva l’Italo diretto a Roma e l’uomo non ha avuto scampo. (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.