Centrale: 16enne accoltellato, criminalità e degrado insopportabili, Comune inesistente

Milano

Milano 6 Febbraio – Da mesi denuncio la situazione indecente nell’area della Stazione Centrale, criminalità e degrado sono ormai a livelli insostenibili. La cronaca ci segnala l’episodio gravissimo dell’accoltellamento ieri mattina di un 16enne nei bagni della stazione Centrale, probabilmente ad opera di uno straniero.
1103147 STAZIONE CENTRALEE’ inconcepibile che un ragazzino possa rischiare la vita, subendo una rapina all’interno della Centrale.
L’ennesimo caso di cronaca riporta l’attenzione sulla Stazione e l’area intorno dove ormai la criminalità è dilagante e il degrado sotto gli occhi di tutti.
Abbiamo chiesto maggiori controlli delle forze dell’ordine e una maggior presenza di poliziotti in zona, un’attenzione costante ai fenomeni sempre più indecenti di bivacchi di immigrati e sbandati dentro la stazione e nelle piazze circostanti.  Ho ricevuto, negli ultimi anni, centinaia di segnalazioni e denunce sullo squallore della zona, pericolosa e degradata a ogni ora del giorno. Nulla, il Comune ha colpevolmente sottovalutato la situazione, dando maggior attenzione agli stranieri piuttosto che a garantire la sicurezza dei milanesi e dei pendolari. Non dimentichiamo inoltre il disinteresse verso le decine e decine di sbandati e ubriachi che affollano le piazze intorno alla centrale
Fino a quando dovremo assistere a casi di criminalità di questa gravità senza che l’amministrazione si renda conto che la Centrale sta diventando, sempre di più, una zona malfamata? Pisapia e i suoi assessori possono per un attimo stazione centrale 0mettere da parte la loro unica priorità, l’accoglienza di tutti gli immigrati (compresi quelli che non dovrebbero stare in Italia) e rendersi conto dell’indecente abbandono di molte parti della città?
Serve un piano straordinario per riportare sicurezza in Stazione e garantire decoro e controllo adeguato a tutta l’area intorno. La sinistra ci risparmi l’ennesima minimizzazione della situazione, i milanesi sono stanchi di vedere archiviata la sicurezza a tema ultra secondario.

firma sardone

Silvia Sardone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.