Corso Garibaldi: i Carabinieri arrestano due scippatori di Rolex

Cronaca

Milano 3 Novembre –  Corso Garibaldi. Sono le 05,40 del mattino quando S.A., avvenente modella caucasica appena uscita da un locale, viene avvicinata da due ragazzi che cercano di strapparle dal polso un prezioso orologio, senza riuscirci. La donna reagisce, non si perde d’animo e fugge; percorsi pochi metri incontra due Carabinieri in servizio di pattuglia che la soccorrono ed ai quali la 26enne racconta la sua disavventura, fornendo un’accurata descrizione dei due malfattori. I militari non perdono tempo, iniziano le ricerche e poche centinaia di metri dopo i due vengono rintracciati. Sono un 18enne rumeno ed un marocchino  di 36 anni, entrambi noti alle forze di polizia. La ragazza li riconosce senza ombra di dubbio e precisa che mentre il più giovane la distraeva, chiedendole informazioni, l’altro cercava di strapparle l’orologio. Approfondendo gli accertamenti i Carabinieri della Compagnia Milano “Duomo” trovano addosso al 36enne marocchino un altro orologio di pregio con il cinturino vistosamente strappato e rovinato; evidentemente il frutto di un altro scippo su cui sono in corso ulteriori accertamenti.

I due sono stati condotti dinanzi al giudice del rito “direttissimo” che ha convalidato l’arresto di entrambi disponendo la custodia cautelare in carcere per il marocchino e gli arresti domiciliari per il rumeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.