I Take That al Mediolanum Forum il 13 ottobre

Cultura e spettacolo

Milano 10 Ottobre – Gli anni Novanta, se da un lato sono stati segnati dall’avvento del  grunge, dall’altro hanno visto il trionfo delle boy band.

Gruppi formati da quattro-cinque cantanti, generalmente di bell’aspetto per fare breccia nei cuori delle adolescenti, che cantavano orecchiabili brani  pop-dance sapientemente cuciti addosso alle loro alterne doti vocali da abili produttori per sbancare le classifiche.

Un po’ come avviene nel calcio, il pubblico si è diviso in vere  e proprie fazioni tra i sostenitori dei Blue, dei Backstreet Boys, degli ‘ N Sync e dei Take That.

Quest’ultimi hanno dimostrato, con brani come Back for good, di avere maggiori qualità rispetti ai concorrenti, come confermato dalla folgorante carriera solista di Robbie Williams.

Oggi i Take That non sono più cinque, ma tre: Mark Owen, Gary Barlow e Howard Donald.

A quattro anni di distanza da Progress Live, l’ultimo tour record della band, il trio inglese inizierà ad aprile  un tour di 24 spettacoli  in 8 città,  per poi proseguire nel resto dell’Europa.

Per vederli dal vivo da noi bisognerà aspettare il 13 ottobre, quando si esibiranno al Mediolanum Forum di Assago, Milano, nell’unica data italiana del tour.

“Siamo sempre stati molto orgogliosi dei nostri live e siamo molto entusiasti di tornare in tour-hanno dichiarato i Take That- Suonare dal vivo è la parte che amiamo di più del nostro lavoro e non vediamo l’ora di mettere insieme lo spettacolo migliore possibile. Saranno passati 4 anni dal nostro ultimo tour e quindi abbiamo voglia di tornare on the road per suonare alcune delle nostre più belle canzoni degli ultimi venti anni insieme alle nuove. Ci auguriamo di vedervi lì!” .

Gabriele Antonucci (Panorama)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.