Riceviamo e pubblichiamo – Khaled Awamleh (giornalista giordano) Il ritorno dei pirati ottomani

La Turchia ha recentemente spostato molte delle sue armi e delle sue milizie in Libia, con la  minaccia di bloccare le forniture di gas che arrivano in Italia. L’atteggiamento turco di questi giorni ricorda molto quello dei pirati ottomani medievali che vagavano per le coste del Mediterraneo in cerca di un bottino da rubare. La pirateria […]

Leggi tutto

“Bene i fondi europei ma al paese servono riforme”

Una valanga di miliardi europei potrebbe riversarsi sull’Italia: oltre ai 173 miliardi del Recovery Fund ovvero ‘Next Generation Eu’, per rilanciare l’economia affossata dal coronavirus e ai 37 del Mes – se li richiederemo – ci sono i fondi di Sure e Bei. Questi enormi stanziamenti provengono da un piano europeo di 2400 miliardi, che […]

Leggi tutto

L’Italia? Una repubblica fondata sull’improvvisazione

Con le migliori intenzioni, si possono fare grandi danni Chi non ha un lavoro, potrà fare il volontario. Questa è la sintesi della proposta per assistenti civici, annunciata dal ministro Boccia. Inoccupati, disoccupati e percettori di forme di sostegno al reddito come il reddito di cittadinanza potranno dare una mano al Paese, ha detto il […]

Leggi tutto

Partigiane liberali dimenticate, la futura classe dirigente dell’Italia in Occidente

Virginia Minoletti Quarello, Cristina Casana (nella foto), Maria Giulia Cardini, Mimmina Brichetto, Marcella Ubertalli, Maria Eugenia Burlando, Nanda Mura … Chi erano costoro? I loro nomi ci suonano in gran parte sconosciuti. A loro non sono stati eretti monumenti. Le loro gesta non sono state celebrate in film o fiction televisive. Eppure, se dopo la […]

Leggi tutto

Mulè (F.I): “L’orologio della decrescita batte il tempo, in Italia”

L’orologio della decrescita batte il tempo inesorabile della crisi economica che sta vivendo l’Italia. La Banca d’Italia certifica che ogni settimana il Paese perde 9 miliardi equivalenti allo 0,5% del #Pil, significa che ad oggi già il 3% del Pil, circa 50 miliardi, si sono volatilizzati. Nel frattempo l’orologio della ripartenza è fermo per l’incapacità di […]

Leggi tutto

E adesso trasformiamo i Comuni in stazioni appaltanti

Giuseppe Conte dice che la pandemia di Covid-19 era “imprevedibile”. Non è vero, era stata largamente prevista. E non c’è bisogno di risalire alla famigerata terzina 11-30 di Nostradamus, né di attribuire doti profetiche alle visioni di horror di Stephen King ne “L’ombra dello scorpione”. Il divulgatore scientifico americano David Quammen ci ha scritto un libro, “Spillover. […]

Leggi tutto

A sinistra ancora si perde tempo a discutere sul significato di “ Patria”, Italia, foibe?

Patria, Italia, sono parole apocrife per la sinistra? Morire per un ideale di identità è materia di discussione per i miopi di sinistra?  Negare le foibe e l’esodo dalmata e giuliano, liquidare la storia con tanti “distinguo”. A chi giova?  Nel confronto fra Edoardo Sylos Labini e Paolo Berizzi nella puntata di sabato 8 febbraio a Otto e Mezzo su La7, ospite di Lilli […]

Leggi tutto

Conti pubblici: Brunetta “L’Italia rischia l’apertura di una procedura d’infrazione per debito eccessivo”

“La recessione della nostra economia farà schizzare il nostro deficit oltre il 25%. Gualtieri tagli da subito reddito di cittadinanza e quota 100 per un serio taglio delle tasse, solo così si salva l’Italia” “L’Italia potrebbe essere costretta a dover effettuare una manovra correttiva dei conti pubblici nei prossimi mesi, addirittura peggiore di quella fatta […]

Leggi tutto

Coronavirus: due casi accertati in Italia. Sono turisti cinesi messi in isolamento a Roma

“Abbiamo due casi accertati di coronavirus in Italia”. Lo ha detto Giuseppe Conte, precisando che si tratta di turisti cinesi, marito e moglie di 67 e 66 anni provenienti dalla provincia di Wuhan. Il premier ha poi aggiunto che sono state già predisposte tutte le misure precauzionali: i due sono stati isolati presso l’ospedale Spallanzani di Roma. Chiuso il traffico aereo da e per la Cina. […]

Leggi tutto

Tumori: in Italia la sopravvivenza è superiore di 5 anni rispetto al resto dell’UE

Parliamo di sopravvivenza ai tumori e la notizia è che in Italia è di 5 anni superiore agli altri paesi dell’Unione Europea. E’ una statistica veramente consolante che mostra come  nel nostro Paese le cure contro il cancro stiano facendo grossi passi avanti, tanto che i malati sopravvivono molto più a lungo o guariscono più […]

Leggi tutto