Cassazione, la parola fine al metodo Stamina perchè rischioso e non scientifico

Milano 6 Giugno – Al metodo Stamina “non può annettersi alcuna validità scientifica e sono emersi una serie di rischi sull’estrazione e re-inoculazione delle cellule staminali”. Lo scrive la Cassazione nelle motivazioni delle tre sentenze con cui è stata respinta la richiesta di dissequestro dei materiali per le infusioni avanzata dall’ideatore della terapia, Davide Vannoni. […]

Leggi tutto