Mobilità, Monguzzi a Sala: “Su area B dati inoppugnabili. No sindaco, non funziona così”

Milano

Divertente ma squallido il pingpong tra Sala e Monguzzi. La pallina si chiama Area B e i contendenti sono della maggioranza, quella maggioranza raccogliticcia sommata per far numero. Dopo la sparata di Sala “Area B va bene così”, Monguzzi risponde “No sindaco, non funziona così. Su area B io ho fornito dati veri, inoppugnabili. Dal lunedì al venerdì gli ingressi giornalieri a Milano del mese di marzo sono aumentati di 50mila rispetto a febbraio. Questi sono i dati reali, il sindaco ne ha altri ? A me pare impossibile, ma comunque esibisca i tabulati reali, non le sue conclusioni”. Così il capogruppo dei Verdi, Carlo Monguzzi, in replica alle dichiarazioni di ieri del sindaco su Area B. “Peraltro sul sito di Amat, l’agenzia del comune, c’è scritto chiaramente che gli ingressi in area B di gennaio e febbraio sono aumentati rispetto agli analoghi mesi del 2019( pre Covid). È soddisfatto il sindaco ? Io no!!!! E a proposito di insoddisfazione lunedì 50 associazioni ambientaliste (tutte) verranno a palazzo Marino a manifestare contro le politiche ambientali e di mobilità della giunta. Siamo soddisfatti?”.

Sala è irritato, giudica pretestuose le obiezioni, ma il giudizio di Monguzzi è tranchant “Area B è inutile”

1 thought on “Mobilità, Monguzzi a Sala: “Su area B dati inoppugnabili. No sindaco, non funziona così”

  1. Su area B ci sarebbero molte cose da dire. Comunque non è chiaro, tra le mille cose, a chi trasmettere il contratto di acquisto della nuova auto che DOVREBBE bloccare le multe.
    Una piccola cosa: l’ inizio di area B è posta 100 metri prima dell’Istituto Oncologico Europeo in via Ripamonti.
    I malati che vi si recano in macchina quando tornano a casa vengono segnalati. Basterebbero 100 metri più in là, la strada è assolutamente libera.
    Si può fare qualcosa, sembra proprio una inutile cattiveri verso i malati che non vanno certo lì per gioco?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.