Botellon – Ennesimo Rave Party – Milano – Piazza Leonardo Da Vinci

Categoria Mancante

Vi informo che il giorno 27 Maggio 2022 dalle ore 14:00 circa sono iniziati i preparativi dell’ennesimo rave – autorizzato – in Piazza Leonardo da Vinci, in un area residenziale, a ridosso di palazzi abitati, all’interno di una piazza recentemente riqualificata ed ampiamente pubblicizzato come potete vedere dalla locandina allegata

Come gia accaduto in diverse occasioni e nella quasi totalità di questo tipo di eventi sottolineo che gli stessi si protraggono fino a notte inoltrata / al mattino seguente, come potrete notare anche dal volantino in allegato fra le varie foto che appunto definisce l’evento dalle ore 23:00 alla mattina seguente

Sono molto preoccupato e Vi chiedo di attivarvi per quanto di competenza affinché ci sia attività di coordinamento fra le varie forze di Sicurezza Pubblica per tutelare ORDINE E LEGALITA’ e questo tipo di eventi NON VENGANO PIU’ AUTORIZZATI – BENSI’ IMPEDITI ALL’INTERNO DI UN AREA COME QUESTA A RIDOSSO DELLE ABITAZIONI

In particolare vi prego di intervenire affinché venga tutelato il riposo dei residenti, i lavori di riqualificazione recentemente eseguiti sulla piazza nonché la pulizia e tranquillità dell’intero quartiere, mi lascia veramente stupito la risposta della prefettura in allegato, secondo cui non ci sarebbero stati problemi di ordine pubblico, basti vedere quello che la mattina dopo viene lasciato e chiedere ai residenti della piazza quale sia la situazione

Altrettanto allibito mi lascia il fatto che queste manifestazioni non solo vengano tollerate ma addirittura AUTORIZZATE, cosa che trovo assurda soprattutto se le autorizzazioni pervenissero da parte del Comune di Milano 

Ciò che mi lascia allibito è che l’organizzazione di questi eventi, come indicato all’interno di vari siti internet – es. https://www.svoltastudenti.it/project-svolta/ – molte volte sembri provenire da associazioni/studenti afferenti al Politecnico di Milano.

Chiedo nuovamente al Rettore considerata la mancata risposta alle richieste effettuate in precedenza se il politecnico sia stata parte attiva nell’organizzazione di tali eventi o li sponsorizzi e sostenga in qualsiasi modo, eventi che – come nella maggior parte dei casi – durano fino e ben oltre l’una di notte ai danni dei residenti della piazza e del quartiere, con costi di pulizia a carico della collettività per il divertimento di pochi, E’ questa l’immagine che il Politecnico vuole fornire alla cittadinanza di se stesso? della propria istituzione?

Basta aprire i giornali per capire cosa accade a questo tipo di eventi ed a rimetterci sono sempre i residenti della piazza e dei palazzi circostanti, che vivrebbero in uno stato di vero e proprio abbandono, non essendo tutelati da chi IN PRIMIS dovrebbe difendere i loro diritti

Per questo ho presentato una richiesta ufficiale all’Amministrazione Comunale per IMPEDIRE che tali eventi possano ripetersi e valutare una CHIUSURA della piazza in orario notturno per dire BASTA a chi non capisce che il riposo dei residenti non solo sia da TUTELARE ma che sia un REATO PENALE il non rispettarlo – articolo 659 codice penale – e che il non intervenire sia anch’essa un’ omissione – art. 328 codice penale

Rimango pertanto in attesa con preoccupazione a stretto giro di posta di una vostra risposta ed un vostro intervento e riscontro in merito a quanto richiesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.