Bestetti (FI): sui vigili da Scavuzzo annunci mai realizzati, solo propaganda

Milano

 “L’annuncio del Vice-Sindaco Scavuzzo – intervistata dal Corriere della Sera – di voler potenziare la territorialità della Polizia Locale rappresenta l’esatto contrario di quanto fatto fino ad oggi dal Comune di Milano, che ha mortificato per anni l’attività dei Comandi di Municipio e privato i quartieri degli agenti necessari ad operare in modo efficace e capillare”.

Così in una nota Marco Bestetti, Presidente di Forza Italia del Municipio 7, commentando le ultime dichiarazioni dell’Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano in merito alla riorganizzazione della Polizia Locale.

“E’ imbarazzante che la Giunta Sala annunci la terza riorganizzazione dei Vigili di Quartiere in soli cinque anni – prosegue Bestetti – ammettendo quindi il fallimento delle precedenti iniziative. Ci vuole un bel coraggio ad annunciare il potenziamento di un servizio che è stato ridotto dallo stesso Assessore che ora ne promette il rilancio. Dopo ad aver tagliato il numero di agenti impegnati nel presidio dei quartieri, ridotti nel Municipio 7 a soli due vigili ogni 10 km quadrati, ora il servizio è stato addirittura cancellato, destinando i Vigili di Quartiere allo smistamento dei reclami.

Da oltre un anno, il Comune di Milano ha anche cancellato in tutti i Municipi il servizio di presidio fisso nei quartieri più a rischio e ha tagliato drasticamente il servizio di presidio dei parchi e delle principali aree verdi, nonostante il periodo pandemico richiederebbe il contrario.

In questo contesto – continua – dopo aver respinto sistematicamente ogni richiesta avanzata dai Municipi per rafforzare l’autonomia e l’operatività dei Comandi di Zona, la promessa di potenziare la Polizia Locale sul territorio proprio a pochi mesi dalle elezioni non è credibile e si riduce a mera propaganda. La città ha bisogno di risposte serie e concrete, non di annunci campati per aria”, conclude Bestetti.

Marco Bestetti

Presidente Municipio 7 di Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.