Fugge dopo aggressione, ma perde scarpa con dentro droga

Cronaca

Gli è stata fatale la scarpa persa durante la fuga, che, una volta recuperata dalla polizia, si è rivelata il nascondiglio di 10 dosi di anfetamina e 75 euro in contanti e così è finito in manette con l’accusa di spaccio. Tutto è successo sabato notte vicino a viale Forlanini, nei pressi dell’Amnesia, locale della movida milanese.
Era circa l’una quando  uno degli addetti alla sicurezza del locale ha chiamato la polizia raccontando che un uomo lo aveva aggredito con un coccio di bottiglia, senza per fortuna ferirlo ma provocandogli dei tagli al giubbotto. Gli uomini delle volanti sono intervenuti immediatamente e l’aggressore, un ventenne egiziano, cercando di fuggire ha perso una scarpa dentro cui aveva nascosto la droga e i proventi dello spaccio.
Ora subirà un processo per direttissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.