Frodi corsi formazione, truffa da 6 mln a ministero Trasporti

Cronaca

 La Guardia di Finanza di Pavia ha scoperto una truffa di oltre 6 milioni di euro ai danni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Le indagini dal procuratore aggiunto di Pavia Mario Venditti, inizialmente partite da una cooperativa di Voghera, hanno interessato ditte di tutta Italia. Si tratta di società che hanno beneficiato, in particolare nel 2014, di un ingente contributo per progetti di formazione professionale dei dipendenti. Il sistema ideato da un consorzio di Roma, che faceva da interfaccia tra il Ministero e le cooperative di trasporto consisteva nel comunicare al Ministero costi notevolmente superiori rispetto a quelli realmente sostenuti e ottenere cosi contributi più alti”. Sono 141 persone le persone denunciate per truffa aggravata ai danni dello Stato e sono 125 le società coinvolte nella frode e segnalate per responsabilità̀ amministrativa. (fonte Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.