Furti e spaccio in Centrale: la Polfer arresta due stranieri

Cronaca

Nella giornata di giovedì degli agenti della Polfer in borghese hanno notato in stazione Centrale un uomo che abbordava delle persone in transito e sembrava voler vendere loro qualcosa. Poco dopo l’individuo ha avvicinato anche i due agenti offrendo loro dell’hashish. Quando i poliziotti  sono intervenuti, qualificandosi, l’uomo ha tentato di ingoiare la sostanza, opponendo anche resistenza per sottrarsi all’arresto, tanto da  procurare anche  lievi lesioni ai poliziotti. L’hashish recuperato è risultato di circa 14 grammi, mentre il pusher, un nigeriano di 33 anni, è stato arrestato per spaccio.

Quella stessa sera gli agenti della Polfer, nel corso dei loro servizi di controllo in stazione, hanno arrestato un 24enne algerino, con numerosi precedenti per furto e rapina, dopo averlo notato avvicinarsi ad una giovane donna che si trovava ai tornelli d’ingresso. Il giovane, mentre la spintonava, le ha rubato il cellulare dalla tasca della giacca, senza che la donna si accorgesse di niente. I poliziotti a quel punto sono intervenuti restituendo il telefono alla vittima e arrestando l’uomo per furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.