Gli arrestano padre violento, il figlio di 8 anni “Carabinieri supereroi fantastici”

Cronaca

I Carabinieri avevano appena arrestato il suo papà che da anni picchiava la madre davanti a lui e alla sorellina di un anno e mezzo e un bambino di 8 anni ha consegnato loro un biglietto “Carabinieri salvate tutto il mondo a volte sparando e parlando. Siete dei supereroi fantastici Ciao!”

I militari della Compagnia Porta Magenta, secondo quanto hanno riferito, martedì pomeriggio sono intervenuti in via Bolla (nel Gallaratese) a casa della famiglia  dove l’uomo, un  pregiudicato di 31 anni, marocchino e regolare in Italia, aveva preso a calci la moglie, una 26enne italiana. La donna, dopo aver sopportato per anni sopprusi e violenze, aveva trovato la forza di chiedere aiuto e di denunciarlo. Soccorsa e accompagnata all’ospedale San Carlo, ha ricevuto una prognosi di 30 giorni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.