Ai lettori “Buona Pasqua”

Cultura e spettacolo

Milano 1 Aprile – Il profumo della Pasqua nei versi di Gabriele D’Annunzio

“Suono di campane,
voce che trasvola sul mondo,
canto che piove dal cielo sulla terra,
nella città sorda e irrequieta,
e nel silenzio dei colli
ove, nel pallore argenteo,
le bacche d’olivo maturano il dono di pace.
Suono che viene a te,
quale alleluia pasquale,
a offrirti la gioia di ogni primavera,
a chiamarti alla rinascita;
a dirti che la terra rifiorisce
se il tuo cuore si aprirà come un boccio,
che ripete un gesto d’amore e di speranza,
levando il mite ramoscello
in questa chiara alba di Risurrezione”

Pasqua è il simbolo del Rinnovamento, della Gioia e della Rinascita in questo giorno per tutti un po’ speciale, ti auguro di trasformare i tuoi sogni in una splendida realtà, per sorridere ai giorni avvenire con quella gioia nel cuore che solo le cose autentiche e genuine sanno donarti. Buona Pasqua di serenità e gioia! (Stephen Littleword)

 

E “Se non ti senti di scalare il Sinai od altri Olimpi, 
cerca di salire su un’umile scala di tre gradini 
e sosta, se vuoi, dove il tuo cuore trova Pace. 
Nel primo gradino c’è scritto: “Non fare del male.” 
Nel secondo: “Fa’ del bene.” 
Nell’ultimo: “Ama.” (Anonimo)

La famiglia di Milano Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.