Gli anarchici occupano edificio abbandonato: rave party per tutta la notte

Cronaca

Milano 8 Maggio – Occupato uno stabile abbandonato di Cesano Boscone, nell’hinterland sud ovest di Milano, nella giornata di sabato 6 maggio.

E’ successo in via Milano, in prossimità con il confine con Corsico, a nord della Nuova Vigevanese. Secondo quanto viene riferito da alcuni residenti nella zona e dal giornale online Mi-Lorenteggio, l’occupazione è di matrice anarchica. All’esterno sono stati esposti striscioni in italiano, spagnolo e greco, firmati dalla A cerchiata, il simbolo dell’anarchia. Tra gli striscioni si legge tra l’altro “Bolla occupata” e “Siamo come la grappa, barricati”.

Sul posto si sono recate le forze dell’ordine: carabinieri, Digos e polizia locale. Ma nessuno è intervenuto. E i giovani hanno organizzato un rave party che è andato avanti per tutta la notte tra sabato e domenica.

I residenti del quartiere lamentano di avere sentito musica assordante e martellante per tutta la nottata; diversi, inoltre, i giovani ubriachi che, ad un certo punto, sono usciti dall’edificio in evidente stato di alterazione alcolica. (MilanoToday)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.