Con l’allestimento straordinario della ‘Traviata’ la Scala raccoglie 250mila euro per i terremotati

Cultura e spettacolo Milano Solidale

Milano 26 Febbraio – Con la rappresentazione straordinaria della ‘Traviata’, in programma oggi, 26 febbraio, organizzata a favore delle popolazioni colpite dal terremoto dal Teatro alla Scala sono stati raccolti 250.000 euro. La cifra, precisa il Teatro, è stata raggiunta con l’incasso, le donazioni degli sponsor (Fondazione Banca del Monte di Lombardia e UBI Banca) e i contributi dei lavoratori scaligeri. La decisione di una serata speciale a favore dei terremotati, e dedicata in particolare ai giovani delle zone coinvolte, è stata presa dalla Direzione, insieme ai lavoratori del Teatro con le loro rappresentanze sindacali e agli artisti. Ora, insieme al Presidente della Fondazione e Sindaco di Milano Giuseppe Sala, si stanno individuando i progetti per l’infanzia a cui destinare i fondi. Il ritorno dello spettacolo firmato nel 1990 da Liliana Cavani insieme a Dante Ferretti e Gabriella Pescucci ha suscitato grande attesa. La ‘Traviata’ poi sarà in scena alla Scala per 6 recite ufficiali dal 28 febbraio al 14 marzo. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.