Blitz antidroga dei CC, distrutta piantagione con 1400 piante di marijuana

Cronaca

Milano 30 Luglio – Ieri mattina i  carabinieri del Nucleo Operativo di Abbiategrasso, in collaborazione con il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio, hanno individuato all’interno del Parco del Ticino oltre 1400 piante di marijuana. La piantagione, che era situata in una località  isolata, è stata completamente distrutta con l’ausilio delle Guardie del parco.

I Carabinieri della stessa Compagnia inoltre hanno tratto in arresto, in due distinte operazioni, 3 persone per spaccio di stupefacenti. Nella tarda serata di giovedì, in una zona rurale di Cassinetta di Lugagnano, i militari di Abbiategrasso hanno bloccato un 26enne, della provincia di Biella, già noto per reati legati agli stupefacenti, trovato in possesso di oltre una dozzina di grammi di eroina ed alcune dosi di cocaina. Il giovane era in compagnia di due sue amiche di 18 e 20 anni, segnalate all’Autorità amministrativa quali assuntrici di droga. Poche ore dopo, i Carabinieri di Bareggio, ricostruendo i movimenti di alcuni tossicodipendenti del posto, sono risaliti all’abitazione di un 28enne italiano, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, che con un 39enne cittadino marocchino si era organizzato per lo spaccio sull’uscio di casa. Nell’abitazione sono state rinvenute più di 15 dosi di cocaina e alcune di hashish, nonché materiale per il confezionamento. Le tre persone sono state condotte innanzi al Giudice delle direttissime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.